Flussaggio

Sono in molti, anche tra gli addetti al settore, a non sapere cosa sia o a cosa serva il banco di flussaggio. Per non parlare poi della maggior parte dei privati ed appassionati di elaborazioni. Bene allora partiamo dall'inizio! Come tutti ben sappiamo uno dei sistemi più proficui per aumentare la potenza di un motore è quello di introdurre più aria nei cilindri. Dopo di che si aggiusta la carburazione aumentando la benzina nella proporzione giusta dell'aria, ed il gioco è fatto. Molto semplice a dirsi vero! Ma purtroppo a farsi è molto diverso. Tralasciando la sostituzione dell'albero a cammes e la sostituzione del filtro aria, cose ormai all'ordine del giorno, passiamo alla lavorazione della testa e ai relativi condotti. Nella maggior parte dei casi si allargano valvole, si lucidano condotti si restringono passaggi ecc. Ma difficile è quantificare il beneficio apportato se non dopo aver rimontato il motore. Be, se ci è andato tutto bene abbiamo preso qualche cavallo qua, perso qualche cosa la, ecc. Anche una buonissima lavorazione fatta da mani molto esperte si potrà valutare solo alla messa in moto e dopo il collaudo del motore, o al banco, o in strada.

sala01Dopo di che, se qualcosa non quadra, giù di nuovo ancora tutto, e cercare cosa sia che ci ha fatto perdere quello che non volevamo. Le cause più frequenti sono le velocità dell'aria che in seguito ad una errata o esagerata lavorazione dei condotti e delle sedi valvole si abbassano in maniera notevole da non permettere più all'aria di entrare oltre un certo limite. Quello da cercare in una lavorazione testa condotti sono la maggiore portata d'aria possibile associata ad una elevata velocità di entrata. Tutte le ricerche svolte negli ultimi anni dai costruttori di auto e di motori sono state svolte più o meno bene in questo senso. Vedi fasatura variabile, condotti a risonanza variabile, ecc. Bene, qua entra in gioco il banco di flussaggio che ha il compito di misurare tutte quelle grandezze fondamentali di cui abbiamo parlato. Esso ci permette di controllare la portata, la velocità, la temperatura nelle diverse configurazioni di utilizzo. Ci potrà evidenziare se l'alzata di un cammes è esagerata, se è troppo scarsa, se il profilo di una sede valvola va meglio a x gradi piuttosto che a y. Sintetizzando, il banco di flussaggio permette di effettuare tutti quei controlli fondamentali della fluidodinamica del motore, permettendoci di capire da che parte ci si debba muovere senza compromettere quello che non si sarebbe voluto.

  • abarth
  • alfa romeo
  • audi
  • citroen
  • fiat
  • ford
  • jeep
  • lancia
  • mazda
  • mini
  • Mitsubishi
  • nissan-white
  • opel
  • peugeot
  • renault
  • seat
  • skoda
  • smart
  • subaru
  • toyota
  • volkswagen

Recapiti

Tel. +39-02-6460031
Cell. +39-339-6455611
(disponibile su WhatsApp)    

Contattaci

banner suoni it new

Bonalume.it usa i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web. Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori Informazioni sui cookies